Glossario dei termini piu’ comuni collegati alla sincope - (a cura della dott Elena Vitale)

Ricerca fra i termini del Glossario
Comincia con Contiene Termine esatto
All | A | B | C | D | E | F | G | H | I | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W
Pagina:  1 2 3 4 5... Pross. »

All

Termine Definizione
AAI
Sigla che indica la modalità di stimolazione del PM, in questo caso, connesso ad un singolo elettrocatetere; il PM stimola l’atrio destro in assenza di attività spontanea, mentre in presenza di essa la stimolazione è inibita. La principale indicazione di questo tipo di stimolazione è la malattia del nodo del seno senza blocco A-V (vedi)

Ablate and Pace
Consiste nell’eliminazione della conduzione atrio ventricolare con l’ablazione (distruzione) totale della giunzione atrioventricolare (“ablate”) e cardiostimolazione con pacemaker (“pace”), in modo tale che qualsiasi aritmia, per quanto rapida, non verrà condotta ai ventricoli e la FC dipenderà unicamente dalla programmazione del PM. Procedura invasiva, riservata ad alcuni tipi di aritmie sopraventricolari molto rapide e resistenti alla terapia farmacologica con lo scopo di controllare la frequenza cardiaca. I vantaggi sono costituiti dal miglioramento della sintomatologia soggettiva e dal fatto che è una procedura relativamente semplice e sicura; gli svantaggi dal fatto di essere una procedura irreversibile che rende il paziente dipendente dal pacemaker, non riducendo comunque il rischio cardioembolico.

Ablazione
Metodica invasiva che si pone l’obiettivo di determinare una lesione endocardica permanente in una zona del cuore responsabile dell’inizio e/o del mantenimento di un’aritmia senza compromettere l’integrità del miocardio e dei vasi cardiaci. Viene compiuta mediante liberazione di energia sotto forma di radio-frequenza dalla punta di un elettrocatetere introdotto all’interno del cuore attraverso una vena. Può essere la cura definitiva per la maggior parte delle aritmie sopraventricolari ( Flutter atriale, sindrome di Wolff-Parkinson-White) e di alcune forme di tachicardia ventricolare.

Adrenalina
Utilizzata nella terapia dello shock anafilattico, in corso di grave crisi asmatica e nell’arresto cardiaco in caso di: asistolia, tachicardia ventricolare senza polso, fibrillazione ventricolare. E’ un ormone, noto anche con il termine epinefrina, secreto dalle ghiandole surrenali che agisce sulla circolazione, la respirazione e il metabolismo determinando aumento della frequenza cardiaca, vasocostrizione e broncodilatazione. Viene prodotta anche per sintesi chimica.

Afasia
Disturbo della produzione del linguaggio verbale (afasia espressiva) o della sua comprensione (afasia comprensiva) a causa di un danno o di una malattia cerebrale. Può essere reversibile o irreversibile.

Pagina:  1 2 3 4 5... Pross. »
Glossary 2.5 is technology by Guru PHP